Qui si mangia una buona pizza che gli artefici definiscono napoletana contemporanea. A riconoscere la paternità partenopea è ovviamente il bordo, scelto anche per il nome, tanto è rappresentativo di queste pizze. E non tanto per la grandezza, che è assolutamente lontana dalle esagerazioni in stile canotto, quanto piuttosto per la consistenza. E’ infatti ben gonfio e anche piuttosto croccante al morso. Da provare la margherita, una classicache qui non delude grazie anche all’accurata selezione delle materie prime. Buoni i fritti, asciutti e croccanti. Da bere birre artigianali in bottiglia e alla spina. Servizio cortese e puntuale.

Il personale gentile ed accogliente in un clima informale. Il locale molto piccolo nella parte al chiuso è dotato di una pergotenda, riscaldata da funghi a gas, che d’estate si apre in uno spazioso cortile. Locale molto frequentato nel fine settimana. Ottimi i supplì. Ben lievitato l’impasto della pizza. Ben gonfio ma leggero il bordo, presente ma non esagerato. Buoni i condimenti ricchi e abbondanti in alcune varianti.

L’ambiente è pulito e accogliente con la veranda esterna grande e ospitale. Accoglienza ricca di sorrisi e cortesia. Molto buoni crocchè e supplì. L’idea della pizza con il bordo ripieno è allettante e originale.
Le pizze sono nel complesso saporite e fragranti, realizzate con ingredienti freschi e altamente digeribili. Buono il rapporto qualità prezzo.

E’ tra le ultime pizzerie aperte a Roma, in pieno lockdown da pandemia Covid-19 e fa già parlare di sé. Bordo è al Pigneto, uno dei quartieri della movida romana. Tra le stradine che videro Pasolini girare i suoi primi film, questi ragazzi hanno portato una ventata di freschezza e modernità senza tralasciare qualità e tradizione. La location è arredata in chiave moderna, luci d’atmosfera. Le proposte sono decisamente interessanti ma il loro punto di forza, che rivendicano con orgoglio, è la margherita. Lo slogan che si sono dati è: ‘Da noi la pizza napoletana contemporanea’. Buoni anche i fritti. Due passi da Bordo valgono anche per conoscere meglio la bellezza di questo giovane quartiere.

Andrea Vicini
Andrea Vicini
28/03/2024
La pizza è ottima ed anche gli antipasti e dolci non sono da meno. Cucina eccellente e buon servizio, le Sedie migliorabili..
Lidia Proietti
Lidia Proietti
27/03/2024
Presa già tre volte a portar via, buonissima e digeribile, per me la pizza migliore del quartiere! Non valuto l’ambiente perché l’ho sempre portata a casa. Unico neo non possibile fare una pizza personalizzata
Ciak Foodie
Ciak Foodie
26/03/2024
Pizza molto buona, leggera e con sapori equilibrati. Noi abbiamo preso quella con cipolla caramellata, gorgonzola e noci e la margherita con le polpette e basilico fritto (davvero super). Se passate per le zone del Pigneto, vi consiglio di fermarvi ;)
Davide Chidichimo
Davide Chidichimo
23/03/2024
RIDATECI LA PIENNOLO. Vengo da anni e ho avuto l'occasione di organizzare diverse tavolate importanti, il servizio ed il locale non hanno mai fatto sfigurare, faccio i miei più sentiti complimenti alla qualità dei prodotti e a quanto offerto in menù nonostante il gusto personale faccia preferire certe pizze ed antipasti più di altri. DETTO QUESTO VI SUPPLICO, VI IMPLORO, RIVOGLIAMO LA PIZZA PIENNOLO IN MENÙ, RIDATECI LA PIENNOLO PER FAVORE!!! AGGIUNGO A SEGUIRE LE FOTO DI QUEL BEN DI DIO, 1/100 DELLE PIENNOLO CHE HO AVUTO IL PIACERE DI GUSTARE.
Aldo Miscioscia
Aldo Miscioscia
23/03/2024
Pizza molto buona. Personale gentile ed efficiente.